Scheda Riassuntiva

Nome: Amazzone Farinosa (Amazona Farinosa)

Lunghezza media: 40 cm

Peso: 705-766 g

Quanto vive: 50-100 anni

Origini: Centro e Sud America

Rumorosità: abbastanza rumoroso, emette un richiamo la mattina e la sera poco prima del tramonto.

Carattere: come la maggior parte delle amazzoni, anche la Farinosa è molto socievole, gode della compagnia delle persone e anche di altre amazzoni.

Abilità: si adatta facilmente ad un nuovo ambiente e si presta molto bene all’addestramento, ottimo pappagallo parlante.

Bisogno di attenzioni: è necessaria una gabbia spaziosa, che permetta al pappagallo di arrampicarsi, giocare e aprire comodamente le ali, facendolo sentire a proprio agio. Adorano rosicchiare il legno, giocare con i giocattoli ed interagire con gli umani. È importante anche un bagno regolare, in quanto amano bagnarsi. Coloro che sono interessati a possedere un’Amazzone, devono tenere in considerazione che data la loro alta intelligenza hanno bisogno di una regolare interazione umana. Non affrettatevi a comprare un pappagallo Amazzone se non avete molto tempo a disposizione da dedicargli.

Cosa mangia: semi di qualità misti, abbondanza di frutta e verdura.




Aspetto e Caratteristiche Fisiche

L’Amazzone Farinosa (Amazona farinosa) è uno degli esemplari più grandi tra i pappagalli della specie amazzone e prende il suo nome dalla peculiare colorazione grigio-verde delle sue piume, che lo fa apparire “impolverato”, come se gli fosse stata soffiata addosso una leggera nuvola di farina.

Le piume sulla nuca sono blu scuro sulla punta e sporcate di nero, facendo apparire arruffato il retro del collo. La coda ed alcune piume delle ali sono sporcate di blu con possibili tracce di rosso. La corona ha in alcuni casi delle piume gialle. Gli occhi dell’amazzone farinosa sono insoliti, sono grandi e circondati da un grande anello senza piume, caratteristica che si vede più spesso nei pappagalli della specie conuro.

Carattere e Comportamento

Anche se il carattere dell’Amazzone Farinosa non è tra i più giocosi, è sicuramente uno dei più amabili: è molto affettuoso e non è territoriale. Può rivelarsi un compagno meraviglioso, calmo e affettuoso, capace di instaurare forti legami. Al contrario di altri pappagalli della specie amazzone però, non sviluppa un particolare legame con una persona specifica, ma ha spazio per tutti i membri della famiglia.

Facili da addomesticare grazie al loro temperamento gentile, le amazzoni farinose hanno prevalentemente un carattere tranquillo e armonioso, caratteristiche che rendono questi deliziosi uccelli esotici degli ottimi animali da compagnia.

Quando lasciati liberi in casa, si mettono semplicemente a camminare fino a che non trovano qualcuno che sta fermo, dopodiché si siedono ai suoi piedi aspettando di essere raccolti. A questo punto si accontenteranno di rimanere appollaiati sulla spalla mentre chi l’ha raccolto cammina in giro o sta semplicemente seduto sul divano.

Qualità e Abilità

L’Amazzone Farinosa è considerato tra i migliori pappagalli parlanti ed è anche molto resistente e robusto. Può vivere tranquillamente sia all’interno che all’esterno, in una gabbia o in una voliera.

Cura e Alimentazione

Per alloggiare la vostra Amazzone Farinosa è necessario comprare una gabbia spaziosa. Le gabbie per le amazzoni non devono essere troppo limitanti, quindi compratene una che permetta al vostro pappagallo di sentirsi a suo agio: la gabbia è il suo territorio e la loro “zona sicura”. Tenete anche conto del fatto che l’Amazzone Farinosa ama arrampicarsi e giocare, e deve anche poter aprire completamente le ali senza che sbattano contro le pareti.

Se non sei sicuro di quale gabbia comprare, dai un’occhiata alla guida generica sulle dimensioni delle gabbie per pappagalli che Animali Volanti ha preparato per te!

Queste amazzoni possono tollerare temperature variabili, ma hanno bisogno di essere tenute lontane dalle correnti d’aria. Amano stare fuori dalla loro gabbia in un’area dedicata al gioco, e si divertiranno ad usare i giocattoli così come a interagire con il loro compagno umano. Non dimenticate il bagno, spruzzate la vostra amazzone con acqua calda o acquistate una delle vaschette da bagno per uccelli disponibili in commercio in modo da evitare che le piume si secchino.

Cosa mangia l’Amazzone Farinosa? Per questi pappagalli è ideale una dieta composta da un mix di semi di qualità e molta frutta fresca e verdure. Anche un po’ di cibo nutriente degli esseri umani potrebbe andar bene, come ad esempio del pollo o polpettone. Le patate dolci le forniranno la vitamina A, mentre del burro di arachidi o del miele spalmati su un cracker lo renderanno un pappagallo felice. Adorano anche la pasta, ma potrebbero creare molta confusione con gli spaghetti e la salsa di pomodoro. Amano mangiare a tavola con la famiglia e vi faranno sapere loro quando è ora di cena.

Gabbie per Amazzone Farinosa

Comprare un’Amazzone Farinosa

L’Amazzone Farinosa è abbastanza facile da reperire sul mercato, sono pappagalli piuttosto tranquilli ma data la loro abitudine di vocalizzare la mattina e la sera, non sono particolarmente indicati per chi vive in appartamento.

Se vuoi comprare un pappagallo ma non sei sicuro su quale scegliere, prova il nostro quiz, ti aiuterà a capire qual è il pappagallo più adatto a te!

Stato Selvatico

Habitat

L’Amazzone Farinosa si può trovare in Messico e America centrale e meridionale, le sue popolazioni occupano una vasta area dal Messico meridionale al nord del Bolivia e al Brasile meridionale. Questa specie è più comune in Costa Rica e a Panama, in particolare sulla costa caraibica.

L’habitat naturale è costituito da dense e umide foreste pluviali di pianura che si trovano vicino a radure, ma sono popolate anche aree boschive nelle savane.

Comportamento

In natura le amazzoni farinose sono uccelli molto sociali che vivono in gruppi. Sono visti in coppie o in gruppi appartenenti a piccoli stormi, ma anche in stormi composti da diverse centinaia di uccelli, spesso assieme ad altre amazzoni o anche con alcune are. Quando raggiungono la maturità sessuale formano anche coppie permanenti.

Riproduzione

La stagione di accoppiamento varia normalmente da novembre a marzo e il nido viene costruito nelle cavità degli alberi. Di solito le femmine depongono una covata di 3 uova ogni anno. Le uova sono vengono covate per circa quattro settimane.

Durante il periodo di incubazione, il pappagallo maschio assiste la femmina rigurgitando del cibo in modo che possa mangiarlo, mentre la femmina proteggerà e nutrirà la prole fino a quando i pulcini non saranno pronti a lasciare il nido, dopo un periodo di circa otto settimane.

Una volta sessualmente maturi, pappagalli farinosi sceglieranno un partner per la vita.

Conservazione

In cattività l’Amazzone Farinosa in genere vive tra i 50 e i 100 anni. Non sono disponibili informazioni sulla durata della vita di questi pappagalli in natura.

Le amazzoni farinose non sono attualmente identificate come specie a rischio, in quanto non soddisfano i criteri del declino della popolazione, ovvero una perdita del 30% della popolazione in dieci anni o tre generazioni, come definito dalla Lista Rossa della IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura).

Questo però non significa che la specie sia completamente esente da pericoli: Sia la vasta rete commerciale che le coinvolge che la perdita di habitat a causa della deforestazione, hanno un impatto significativo sulla diminuzione della popolazione di Amazzone Farinosa avvenuta in alcune aree.

Tra i predatori dell’Amazzone Farinosa troviamo i falchi e le scimmie, mentre i serpenti possono mangiarne le uova o la prole ancora giovane.

Foto


Newsletter