Scheda Riassuntiva

Nome: Inseparabile Alinere (Agapornis taranta)

Lunghezza media: 15-17 cm

Peso: 48 g

Quanto vive: 10-15 anni.

Origini: Etiopia ed Eritrea.

Rumorosità: rumoroso.

Carattere: molto socievole e attivo, generalmente più tollerante degli altri inseparabili verso altre specie di uccelli.

Abilità: raramente parla è in grado di imparare facilmente giochetti ed esercizi.

Bisogno di attenzioni: necessita di una gabbia spaziosa e di molti giochi.

Cosa mangia: mix di semi di buona qualità (miglio, scagliola, girasole, grano saraceno, canapa, cartamo, arachidi, mais, semi di lino, mais, pinoli, orzo), frutta e verdura (mele, arance, kiwi, fichi freschi, bacche, bacche di ginepro, spinaci, carote), cibo verde (foglie di tarassaco, foglie di cavolo, ecc.)




Aspetto e Caratteristiche Fisiche

L’Inseparabile Alinere (Agapornis taranta) è uno dei più grandi pappagalli inseparabili, misura tra i 15 e i 17 cm di lunghezza (compresa la coda) e pesa in media circa 48 g; le femmine sono leggermente più grandi e pesano mediamente circa 53 g, mentre i maschi di solito pesano circa 44 g.

Il piumaggio dell’Inseparabile Alinere è generalmente verde, anche se ha una tonalità più chiara sulla testa, schiena, appena sopra la coda e nelle aree inferiori; maschi e femmine, al contrario della maggior parte delle altre specie di inseparabili, mostrano dimorfismo sessuale.

Colorazione Inseparabile Alinere maschio

Nei maschi il piumaggio è prevalentemente verde smeraldo con riflessi metallici alla luce del sole. Il verde è leggermente più chiaro sulla testa, schiena, le aree inferiori e appena sopra la coda. La fronte è color rosso vivo, che si estende fino alle aree intorno agli occhi, formando uno stretto anello di piume rosse che circondano gli occhi.

Le piume delle guance hanno una sfumatura di colore giallo-bruno, mentre quelle delle ali sono di un verde intenso e le penne remiganti e copritrici subalari sono color nero fuliggine. La coda è per lo più verde, fatta eccezione per la punta nera e le macchie gialle alla base (sotto la coda).

L’iride è marrone scuro e il becco è color rosso corallo, mentre le zampe e i piedi sono grigi.

Colorazione Inseparabile Alinere femmina

Le femmine di questa specie sono verdi dappertutto, con una colorazione più scura sul dorso; non sono presenti le macchie rosse e quelle nere che si trovano invece nei maschi. Il becco è color rosso corallo e le zampe e i piedi sono grigi.

Colorazione Inseparabile Alinere giovane

I giovani alinere assomigliano alle femmine adulte, ma il sotto ala è nero nei maschi. Le femmine non ancora sviluppate hanno le penne delle ali verdi, e assumono una colorazione bruno-nero man mano che crescono. Il becco è giallo scuro con del nero alla base.

Il piumaggio adulto viene raggiunto dopo la prima muda a circa otto o nove mesi di età.

Un modo per stabilire il sesso di uno di questi pappagalli prima della loro prima muda è quello di staccare alcune piume dalla fronte del pulcino: se le piume ricrescono in pochi giorni e se le nuove sono di colore rosso, allora è un maschio.

Carattere e Comportamento

Gli inseparabili sono pappagalli molto socievoli verso il proprio compagno ed è pensiero comune che, perché rimangano in salute e felici, sia essenziale tenerli in coppia piuttosto che da soli; essi tuttavia possono essere aggressivi nei confronti di altri uccelli all’interno della stessa voliera. L’Inseparabile Alinere è generalmente molto tollerante con gli uccelli di altre specie, purché vi sia abbondanza di spazio per tutti.

Più intelligenti e tranquilli rispetto agli altri pappagalli inseparabili, gli inseparabili alinere vanno compresi e guidati verso un comportamento appropriato, così da evitare che prendano abitudini indesiderate. A questo proposito ci sono diverse cose di cui tenere conto:

  • Morsi: se non fatto socializzare adeguatamente, sarà il pappagallo “disciplinare noi” con delle beccate.
  • Rumorosità: gli inseparabili sono uccelli molto vocali ed emettono versi forti e acuti che possono infastidire; vocalizzano tutto il giorno, ma in particolar modo durante certe ore del giorno, anche se questa specie è meno rumorosa rispetto alle altre.
  • Masticare: questi pappagallini sono anche molto attivi e amano masticare le cose. Quando lasciati fuori della loro gabbia è opportuno controllarli con attenzione e proteggere i mobili, cavi elettrici o qualsiasi altra cosa che potrebbero masticare.
  • Carta: amano strappare la carta, soprattutto quando sono nello “spirito di accoppiamento” che, per gli uccelli tenuti al chiuso e non esposti al cambiamento di stagioni, dura praticamente tutto l’anno. Imparate a non tenere documenti importanti esposti quando il vostro pappagallo è in giro.

Qualità e Abilità

Gli inseparabili raramente parlano, ma possono imparare a imitare il linguaggio umano se viene loro insegnato in giovane età. Poiché questa specie ama arrampicarsi e giocare, nonché interagire con i loro proprietari, possono imparare diversi giochetti ed esercizi.

Cura e Alimentazione

In quanto uccelli molto attivi è necessario fornire loro una gabbia spaziosa, ma se non avete posto o non potete permettervela fate in modo di far passare loro lunghi periodi al di fuori di essa, così che possano volare, fare esercizio e giocare; queste attività, assieme all’arrampicarsi, sono molto amate dagli inseparabili alinere, cercate quindi di fornire loro molto spazio e giochi per pappagalli.

Se non sei sicuro di quale gabbia comprare, dai un’occhiata alla guida generica sulle dimensioni delle gabbie per pappagalli che Animali Volanti ha preparato per te!

Cosa mangia l’Inseparabile Alinere? Gli esemplari in cattività devono essere nutriti con una dieta più vicina possibile alle loro abitudini alimentari in natura. In genere questa includerà un mix di semi per inseparabili o calopsiti di buona qualità (miglio, scagliola, girasole, grano saraceno, canapa, cartamo, arachidi, mais, semi di lino, mais, pinoli, orzo), frutta e verdura (mele, arance, kiwi, fichi freschi, bacche, bacche di ginepro, spinaci, carote), cibo verde (foglie di tarassaco, foglie di cavolo, ecc.) e pellet commerciali (stando però attenti che questi siano di buona qualità).

Gli inseparabili alinere richiedono una dieta ad alto contenuto di grassi rispetto agli altri inseparabili, per soddisfare questo fabbisogno è consigliato fornire loro dei semi di girasole supplementari.

Gabbie per Inseparabile Alinere

Comprare un Inseparabile Alinere

L’Inseparabile Alinere è meno comune rispetto agli altri pappagallini della sua specie, ma rimane comunque occasionalmente disponibile.

Se vuoi comprare un pappagallo ma non sei sicuro su quale scegliere, prova il nostro quiz, ti aiuterà a capire qual è il pappagallo più adatto a te!

Stato Selvatico

Habitat

L’Inseparabile Alinere è nativo delle zone montagnose e si è adattato a climi più freddi; si trovano in Africa nel Sud dell’Eritrea e sugli altopiani del Sud-Ovest dell’Etiopia.

Gli habitat degli inseparabili alinere si trovano tra i 1600 e i 3800 m negli altopiani associati a foreste montane, mentre a quote più basse nelle savane erbose e nei boschi di acacia, Combretum e Hypericum; sono stati visti anche in aree coltivate e qualche area urbanizzata.

Comportamento

In natura gli inseparabili alinere sono visti in piccoli stormi composti da 4-20 pappagalli; tra le varie specie di inseparabili questi sono quelli meno attratti dalle persone e dalle aree con insediamenti umani.

La loro dieta naturale è abbastanza varia: essi si nutrono di vari piccoli semi, specialmente erbe della savana. In particolare vanno alla ricerca di frutti di bosco e altri tipi di frutta, con una particolare predizione per il fico sicomoro; gli inseparabili alinere si nutrono inoltre abbondantemente di bacche di ginepro, che in grandi quantità sono velenose per alcuni uccelli e mammiferi.

Riproduzione

La stagione riproduttiva dell’Inseparabile Alinere nel suo habitat naturale è stata registrata iniziare ad aprile e proseguire fino a settembre, tuttavia a volte sono stati trovati nidi con le uova già a marzo e pulcini nati anche dopo l’inizio di novembre.

Il rituale di accoppiamento degli inseparabili aliverdi è molto interessante: il maschio salta sopra e attorno alla femmina, scuotendo il corpo e di grattandosi la testa per suscitare interesse; una volta che la femmina è soddisfatta fa sapere al maschio che desidera essere nutrita, esso quindi rigurgita nella bocca della femmina il cibo che aveva tenuto da parte.

L’area di nidificazione viene scelta dalla femmina: potrebbe trattarsi della fessura in una roccia, del ramo morto di un albero o di una cavità nel suo tronco. Al di fuori della stagione riproduttiva questi inseparabili in genere utilizzano l’area di nidificazione scelta come posatoio per molti anni.

Durante la stagione riproduttiva gli inseparabili alinere sono molto territoriali e protettivi nei confronti della loro area di nidificazione, che difenderanno vigorosamente dalle altre coppie o da eventuali intrusi, se necessario fino alla morte.

Questi pappagallini non sono grandi costruttori di nidi e, di solito, non li creano con molti substrati. Tra i materiali che li compongono troviamo fili d’erba, corteccia, foglie e le piume del petto della femmina.

Una covata media è composta da 2 o 4 uova bianche (raramente 5) e la femmina può iniziare a covare dopo che è stato deposto il primo o il secondo uovo. Il periodo di incubazione è di circa 23-25 giorni e il giovane lascia il nido circa 45 giorni dopo la schiusa.

I pulcini appena nati sono ricoperti da una fine peluria grigio-bianca, che diventerà rapidamente più fitta man mano che crescono; a circa sette settimane hanno sviluppato completamente il piumaggio e sono pronti a lasciare il nido. Dopo l’involo i giovani pappagalli rimangono vicini ai genitori, che continueranno a dar loro da mangiare per diverse settimane.

In natura, gli inseparabili alinere hanno un buon rapporto con la loro prole e formano dei nuclei familiari con loro. I giovani nati negli anni precedenti spesso aiutano i loro genitori a prendersi cura delle generazioni successive.

Conservazione

Gli inseparabili alinere vengono catturati per il commercio degli uccelli locali e, in quanto considerati come parassiti minori delle colture, possono essere bersaglio di agenti chimici utilizzati contro gli uccelli.

La popolazione mondiale di questa specie non è stata calcolata, ma nella Lista Rossa della IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) è considerata come LC (Minor Preoccupazione). L’Inseparabile Alinere è inoltre protetto dall’Appendice II della CITES.

Foto


Newsletter