Scheda Riassuntiva

Nome: Inseparabile di Fischer (Agapornis fischeri)

Lunghezza media: 15 cm

Peso: 42-58 g

Quanto vive: se ben curato vive in media 15 anni, ma può arrivare anche a 20.

Origini: Africa Centrale.

Rumorosità: non molto rumoroso, ma può diventarlo se tenuto assieme ad altri esemplari.

Carattere: si affeziona molto, è particolarmente attivo e curioso. Se allevato in coppia potrebbe perdere interesse nelle relazioni con gli umani.

Abilità: il canto è molto gradevole ma non ha particolari abilità come pappagallo parlante. Può essere addestrato ad eseguire vari giochetti.

Bisogno di attenzioni: se non ha un compagno/a necessita di molta interazione con il suo padrone, nonché di passare tempo sufficiente fuori dalla gabbia, facendo esercizio fisico e giocando. Ha bisogno anche di una gabbia piuttosto spaziosa.

Cosa mangia: miscela di semi piccoli, pellet per pappagalli piccoli, frutta fresca (es.: mele, pere, banane, kiwi, arance), verdure e foglie fresche (es.: lattuga, bietole, dente di leone, carote).




Aspetto e Caratteristiche Fisiche

L’Inseparabile di Fischer (Agapornis fischeri) è un piccolo pappagallino dal piumaggio per la maggior parte verde e giallastro nelle zone inferiori. La fronte, le guance e la gola sono color arancio-rosso e il resto della testa è color verde oliva opaco. Il collo e la parte superiore del petto sono color giallo dorato, mentre la coda presenta delle strisce gialle e nere e delle piume blu pallido sulla parte superiore. L’occhio è marrone, circondato da un anello bianco. Il becco è rosso e le zampe sono grigio pallido.

I giovani pappagallini inseparabili sono più opachi, soprattutto sulla testa, e hanno macchie nere sul becco.

Carattere e Comportamento

Nonostante le sue dimensioni siano piccole, l’Inseparabile di Fischer ha un carattere curioso, audace e molto attivo. Molte persone sono convinte che i pappagalli inseparabili debbano per forza stare in coppia, probabilmente perché si vedono spesso foto di questi animali che si coccolano l’uno contro l’altro.

È vero che spesso formano un legame profondo con altri inseparabili, tuttavia i potenziali proprietari devono essere consapevoli che una coppia di questi uccelli potrebbe scegliere di non interagire con le persone, in quanto saranno completamente concentrati l’uno sull’altro.

Se si possiede un unico pappagallo, questo avrà bisogno di molta interazione sociale con le persone del nucleo famigliare, così come di tenersi occupato con giochi per pappagalli sicuri, da poter masticare e distruggere.

Un esemplare femmina può diventare altamente territoriale nei confronti della sua gabbia.

Gli inseparabili sono dei pappagallini loquaci che cantano e fischiettano tutto il giorno, in particolare all’alba e al tramonto. Non sono noti per essere pappagalli parlanti, tuttavia hanno un canto molto piacevole. Più esemplari si acquistano più diventeranno rumorosi, infatti in natura sono uccelli che amano trovarsi in stormi e comunicare tra di loro.

Qualità e Abilità

L’Inseparabile di Fischer può imparare molti giochetti. Anche se non è in grado di manipolare oggetti con una sola zampa, può comunque sventolare o rigirare degli oggetti e posizionarli dentro delle scatole. Non c’è limite al numero di giochetti che il vostro pappagallo può effettuare, tutto ciò che serve sono costanza e pazienza da parte del proprietario che, a sua volta, deve essere creativo. Vedrete che il vostro uccellino sarà felice di mostrare ciò che ha imparato, sia in cambio di un “premio” che per essere elogiato.

Questi pappagallini colorati godono nella masticazione, provvedete quindi a fornirgli un’abbondanza di giochi per pappagalli e sostituiteli regolarmente, per evitare la distruzione di altri oggetti in giro per la casa.

Cura e Alimentazione

Come la maggior parte degli uccelli, anche i pappagalli inseparabili amano fare esercizio e necessitano la più grande gabbia per uccelli che potete permettervi, in relazione al vostro budget e allo spazio disponibile. Non rinchiudeteli in una piccola gabbia senza mai concedergli libertà, poiché con molta probabilità diventerebbero nevrotici con conseguenti problemi come ad esempio l’autodeplumazione.

Se non sei sicuro di quale gabbia comprare, dai un’occhiata alla guida generica sulle dimensioni delle gabbie per pappagalli che Animali Volanti ha preparato per te!

È importante non lasciare una scatola per la nidificazione dentro la gabbia di un pappagallo inseparabile, poiché così facendo l’uccello assumerà un atteggiamento territoriale, dando origine a svariati problemi comportamentali.

Cosa mangia l’Inseparabile di Fischer? Questi uccelli vanno alimentati con una dieta a base di semi o pellet. La maggior parte delle miscele di semi per inseparabili che si trovano nei negozi di animali andrà bene, ma è importante che i vostri pappagalli imparino a mangiare i pellet poiché contengono una grande quantità di nutrienti che non si trovano nei semi. Può essere necessario del tempo perché questo avvenga, e il proprietario deve essere paziente e costante nell’offerta di questo tipo di cibo. Sono essenziali alla dieta del vostro pappagallo anche frutta fresca e verdure.

A differenza di molti altri pappagalli che sono in grado di maneggiare il cibo con una sola zampa, i pappagalli di questa specie non ne sono capaci. Per questa ragione il loro cibo dovrebbe essere tagliuzzato o sbriciolato finemente, così da facilitarne il consumo.




Comprare un Inseparabile di Fischer

Anche se non è così comune come l’Inseparabile Facciarosa (Agapornis roseicolli) o l’Inseparabile Mascherato (Agapornis personatus), questo meraviglioso uccellino è diventato molto popolare grazie alla sua piacevole colorazione calda e al suo carattere affettuoso.

L’habitat naturale dell’Inseparabile di Fischer, come anche quello dell’Inseparabile Facciarosa, è l’Africa centrale, ma è molto prolifico anche in cattività. Infatti si trovano facilmente allevamenti di questi pappagalli, e i loro pulcini si possono comprare in quasi ogni negozio di animali.

Il prezzo dell’Inseparabile di Fischer può essere leggermente più alto rispetto a quello degli altri pappagalli della specie inseparabile, in particolare quello delle mutazioni più rare che sono molto popolari tra gli appassionati di questi pappagalli.

Se vuoi comprare un pappagallo ma non sei sicuro su quale scegliere, prova il nostro quiz, ti aiuterà a capire qual è il pappagallo più adatto a te!

Stato Selvatico

Habitat

Gli inseparabili di Fischer si trovano principalmente in Tanzania, nell’area a Est dell’Africa centrale; sono presenti anche in Ruanda e Burundi. Questi pappagalli sono più spesso avvistati nelle regioni settentrionali della Tanzania quali Nzega e Singida, il Serengeti, il Parco Nazionale di Arusha, il margine meridionale del Lago Vittoria e le isole Ukerewe al suo interno.

L’habitat dell’Inseparabile di Fischer si trova generalmente ad altitudini tra i 1100 e i 2000 m. Vive in boschi aridi, foreste della macchia e savane dominati da piante del genere Commiphora, acacie, baobab e datteri del deserto. Viene spesso avvistato anche nelle aree agricole.

Comportamento

Questi pappagalli tendono a viaggiare in stormi fitti e, quando volano per lunghe distanze, si spostano in modo rapido e diretto. La dimensione degli stormi varia da 10 a 20 pappagalli, fino ad alcune centinaia quando si riuniscono presso delle fonti di cibo.

L’Inseparabile di Fischer è un uccello molto vocale: i suoi richiami sono costituiti da una serie di cinguettii forti acuti. Il rituale di accoppiamento avviene tramite dimostrazioni fisiche e vocali.

Quando minacciati, questi inseparabili volano via o gonfiano le loro piume in modo da apparire più grandi e aprire leggermente il becco in da prepararsi a beccare se necessario.

Lo stato di salute può essere determinato anche da segnali del corpo come la posizione di riposo e l’aspetto delle piume.

Riproduzione

Gli inseparabili di Fischer, come altri inseparabili del genere Agapornis, scelgono compagno per la vita; il termine “inseparabile” nasce infatti proprio dal forte legame che i compagni creano l’uno con l’altro, e quando vengono separati la loro salute ne risente.

I due membri della coppia amano essere in contatto fisico il più possibile si lisciano affettuosamente le piume vicenda e si mordono il becco l’un l’altro, facendo sembrare che si stiano baciando.

Il rituale di accoppiamento avviene quando un uccello maschio si avvicina a una femmina, scivolando avanti e indietro mentre muove la testa su e giù e cinguetta. Il maschio ripete questo comportamento più volte, poi si avvicina alla femmina per rigurgitarle in bocca.

L’Inseparabile di Fischer nidifica nelle cavità naturali delle rocce, alberi, edifici o anche nidi abbandonati. Dopo aver trovato un sito di nidificazione adatto, la femmina raccoglie della vegetazione nel suo becco, come erba, steli e strisce di corteccia per foderare la cavità e creare il nido. Una volta terminato, il nido è una struttura coperta e voluminosa, con un tunnel che conduce a una camera chiusa in cui la femmina depone le uova e le cova. La femmina diventa molto aggressiva, feroce e protettiva durante la nidificazione.

Il periodo di accoppiamento degli inseparabili di Fischer va da gennaio ad aprile e da giugno a luglio durante la stagione secca. La femmina depone da 3 a 8 uova per covata. Le uova sono piccole, rotonde e bianche; si schiudono dopo 21-23 giorni.

I pulli nascono nudi e indifesi, sviluppano completamente il piumaggio in circa 38 giorni e diventano indipendenti quattro settimane e mezzo dopo la schiusa.

Solo le femmine covano le uova. Mentre la femmina se ne occupa, il suo compagno la nutre attraverso il rigurgito. Non appena i pulcini escono dalle uova, entrambi i genitori cominciano a nutrirli rigurgitando il cibo direttamente nella loro bocca.

Conservazione

Le principali minacce per l’Inseparabile di Fischer sono il commercio di uccelli vivi e la distruzione dei suoi habitat naturali da parte dell’uomo. La popolazione globale non è al momento considerata in pericolo ma, come accade per molte specie di pappagalli, le popolazioni potrebbero diventare minacciate se non viene posto un freno alla cattura per il commercio e alla distruzione degli habitat.

Nella Lista Rossa della IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) l’Inseparabile di Fischer è classificato come LC (Minor Preoccupazione).

Foto


Newsletter