Scheda Riassuntiva

Nome: Lori Capinero (Lorius lory)

Lunghezza media: 31 cm

Peso: 200-260 g

Quanto vive: 20-25 anni

Origini: Nuova Guinea e isole vicine.

Rumorosità: può essere molto rumoroso.

Carattere: giocoso e vivace, capace di stringere un legame molto forte col proprietario. È inoltre possessivo del suo territorio e giocattoli.

Abilità: molto abile nell’imitare i suoni e la voce umana.

Bisogno di attenzioni: necessita di una gabbia spaziosa e alta, nonché di passare molto tempo fuori da essa in modo da poter volare e fare esercizio fisico.

Cosa mangia: Nettare sia commerciale che fatto in casa (miscela – preparata fresca ogni giorno – di cereali per bambini senza lattosio, estratto di miele e malto o melassa, mescolato con acqua filtrata) che deve comprendere almeno il 40% della dieta. Frutta come ad esempio mele, pere, arance, frutti di cactus e, una volta al giorno una o più di queste verdure: carote, mais fresco dalla pannocchia o in scatola (senza sale); in aggiunta fanno parte della dieta foglie verdi come bietola, lattuga, dente di leone.




Aspetto e Caratteristiche Fisiche

Il Lori Capinero (Lorius lory) è un pappagallo di taglia media lungo circa 30-31 cm e la cui coda è corta e tondeggiante; è il secondo lori in ordine di grandezza. Questa specie non è caratterizzata da dimorfismo sessuale, la colorazione dei pappagalli adulti è di base rossa, con la fronte, nuca, dorso e zona addominale color nero lucido. Sia le penne remiganti che le penne copritrici sono color verde intenso sul lato superiore e gialle sul lato inferiore. Il becco e gli occhi sono arancioni, mentre le zampe sono grigie.

Esistono sei sottospecie di Lori Capinero oltre al Lorius lory, le quali differiscono tra loro per distribuzione e intensità dei colori:

  • Lorius lory cyanuchen
  • Lorius lory eritrothorax,
  • Lorius lory jobiensis
  • Lorius lory salvadorii
  • Lorius lory somu
  • Lorius lory viridicrissalis

Carattere e Comportamento

Questi pappagallini tipicamente formano legami molto forti con i loro proprietari, caratteristica in linea con il loro comportamento allo stato selvatico di stringere un legame con soltanto uno o due altri uccelli.

Il carattere del Lori Capinero è giocoso e vivace, il che lo rende un ottimo animale domestico per coloro che sono disposti a fornirgli molte attenzioni. Questi piccoli lori sono macchine da gioco instancabili: corrono velocissimi e adorano inseguire la persona con cui hanno stretto un legame in giro per casa, a piedi.

I lori capineri possono tenersi occupati per ore giocando con dei semplici tappi o tubi vuoti, inoltre si divertono ad arrampicarsi e a dondolare dalle corde che decorano la loro gabbia o l’area gioco.

Tutta questa vivacità e giocosità ha un prezzo da pagare: il Lori Capinero può infatti essere molto rumoroso e richiede fin da subito un addestramento continuo che punta all’obbedienza, in modo che le vocalizzazioni non diventino un problema.

Il Lori Capinero è particolarmente possessivo verso il suo territorio (la sua gabbia), i suoi giocattoli e la persona con cui ha stretto il legame.

Qualità e Abilità

Il Lori Capinero è molto affettuoso e può essere eccellente pappagallo parlante; le sue abilità nel parlare e imitare i suoni e la voce umana sono superate solo dal pappagallo Cenerino e pochi altri pappagalli, questi lori sono infatti una delle scelte migliori quando si parla di pappagalli parlanti.

Cura e Alimentazione

La gabbia per il Lori Capinero deve essere spaziosa e molto alta poiché questo pappagallino è un grande arrampicatore; utilizza sia l’interno che l’esterno della gabbia come area per arrampicarsi e giocare. La spaziatura tra le sbarre dovrebbe essere non maggiore di 1,9 cm.

È importante garantire a questo pappagallino di passare molto tempo fuori dalla gabbia, in un’area con spazio per volare così che possa soddisfare le sue necessità di fare esercizio fisico.

Molti lori fanno il bagno ogni giorno, si rende quindi necessario mettere loro a disposizione una bacinella con acqua dolce o un lavandino (più adatto a contenere gli schizzi) pieno fino a circa 2,5 cm.

Se non sei sicuro di quale gabbia comprare, dai un’occhiata alla guida generica sulle dimensioni delle gabbie per pappagalli che Animali Volanti ha preparato per te!

Cosa mangia il Lori Capinero? Come anche per gli altri pappagalli di questa specie, la sua alimentazione è specificatamente basata sul consumo di frutta e nettare. Occasionalmente possono mangiare qualche seme, ma non bisogna offrirgliene troppi poiché non fanno parte della sua dieta naturale, che consiste principalmente in fiori, nettare, polline e insetti. Esistono delle “diete asciutte” specifiche per questi pappagalli che rendono gli escrementi meno liquidi, ma dovrebbero essere solo delle implementazioni alla dieta regolare di nettare e frutta, non sostituirla completamente. Gli si possono dar da mangiare anche dei vermi, solitamente disponibili presso i negozi di animali.

Poiché sia il nettare che la frutta sono alimenti che vanno a male velocemente, se il proprietario non presta sufficientemente attenzione è facile che il suo pappagallino si ammali per malnutrizione o peggio.

Esiste un pensiero comune che i lori non abbiano bisogno di acqua, questa credenza è falsa e non va assolutamente diffusa.

Quali malattie o disturbi possono colpire il Lori Capinero? I problemi di salute più comuni per i lori capineri sono l’emocromatosi e l’infezione da candida; quest’ultima è causata dagli zuccheri che inevitabilmente vengono assunti attraverso la frutta e i succhi di frutta, ma è evitabile aggiungendo 4 gocce di probiotici alla loro acqua (si consiglia di consultare il veterinario e assicurarsi che siano probiotici ad uso ornitologico).

Gabbie per Lori Capinero

Comprare un Lori Capinero

Un Lori Capinero non è una buona scelta per chi abita in appartamento o per chi ha dei vicini che possono essere infastiditi dalle vocalizzazioni del pappagallo, poiché questo lori può essere molto rumoroso; i lori capineri non urlano in continuazione come ad esempio i conuri, ma hanno la capacità di vocalizzare a volumi molto alti.

Il Lori Capinero è un pappagallo difficile da reperire sul mercato in quanto è elencato nell’Appendice II della Convenzione sul Commercio Internazionale delle Specie minacciate di Estinzione (CITES).

Se vuoi comprare un pappagallo ma non sei sicuro su quale scegliere, prova il nostro quiz, ti aiuterà a capire qual è il pappagallo più adatto a te!

Stato Selvatico

Habitat

Questa specie è endemica delle isole Waigeu, Batanta, Misool (provincia indonesiana di Papua Occidentale), Vogelkop e della Nuova Guinea occidentale.

Gli habitat del Lori Capinero possono arrivare fino a 1 000 m di altezza e sono costituiti dalle foreste primarie e dai margini di boschi, ma occasionalmente anche dalle foreste secondarie ben sviluppate. Questi lori si trovano anche in aree parzialmente aperte e foreste paludose.

Comportamento

L’alimentazione in natura del Lori Capinero include polline, nettare, fiori, frutta e insetti.

Di solito questi pappagalli si trovano in coppie e in piccoli gruppi, ma si possono anche vedere stormi composti da 10 o più uccelli quando si radunano per foraggiare sugli alberi in fiore, tra le chiome.

L’atteggiamento di questi lori in natura è generalmente tranquillo e poco vistoso.

Riproduzione

In base agli studi ornitologici effettuati su questa specie, in natura la stagione riproduttiva del Lori Capinero dura da maggio a luglio; al di là di questo si sa molto poco sul comportamento riproduttivo di questi pappagalli.

Allo stato selvatico vengono utilizzati rami scavati e cavità naturali degli alberi come siti di nidificazione; non è disponibile nessuna informazione riguardo la densità di nidificazione in natura e non è noto se nidifichino in colonie o soltanto in coppie.

Non è stato definito per quanto tempo le uova vengono covate in natura, ma in cattività in genere vengono covate per 26 giorni; nemmeno il tempo per l’involo in natura è conosciuto, ma in cattività è di circa 95 giorni. La maturità sessuale viene raggiunta a a 12 mesi di età, ma i risultati migliori nell’accoppiamento vengono ottenuti dagli uccelli che hanno 2-3 anni di età.

Come rituale di corteggiamento il maschio assume una posizione eretta e impettita, con le ali spiegate e la testa girata da un lato, nel mentre ondeggia tutto il corpo su e giù.

Conservazione

Quella del Lori Capinero non è una specie minacciata a livello globale ed è classificata come LC (Minor Preoccupazione) nella Lista Rossa della IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura); questi lori popolano una vasta area e il trend della popolazione sembra essere stabile. Il Lori Capinero è elencato nell’Appendice II della CITES, di conseguenza e l’esportazione e l’importazione di questa specie sono soggette a regolamentazione ai sensi del Environment Protection and Biodiversity Conservation Act 1999, regolato dalla legislazione australiana.

Foto


Newsletter