Scheda Riassuntiva

Nome: Parrocchetto di Lesson (Forpus Coelestis)

Lunghezza media: 12 cm

Peso: 33 g

Quanto vive: fino a 25 anni.

Origini: Ecuador e Perù.

Rumorosità: poco rumoroso

Carattere: molto affettuoso se tenuto singolarmente, lega bene con altri pappagalli della stessa specie ma meno con quelle differenti. Uccello attivo e giocoso, può essere testardo e capriccioso.

Abilità: Può imparare a imitare i suoni e a ripetere qualche semplice frase o parola.

Bisogno di attenzioni: Necessita di una gabbia spaziosa che gli permetta di giocare al suo interno, e anche se non ha bisogno di tutte le attenzioni dei pappagalli più esigenti, se lasciato troppo spesso da solo diventerà meno sociale nei confronti del proprietario.

Cosa mangia: miscela di semi piccoli (limitare quelli di girasole), foglie verdi (es.: bietole, lattuga, dente di leone, cerastio), se vengono accettate fornire anche mele e altri frutti come ad esempio arance banane e pere, complementare con delle crocchette. Finché non è completamente sviluppato potete offrirgli uova sode, pane integrale, formaggio magro e carote, il tutto deve però essere ridotto ad una consistenza friabile.




Aspetto e Caratteristiche Fisiche

Il Parrocchetto di Lesson (Forpus coelestis), detto anche Parrocchetto del Pacifico è il più piccolo tra tutti i pappagalli, non per niente è spesso chiamato “pappagallo da taschino”.

Gli esemplari maschi in natura hanno un piumaggio color verde mela brillante sulla fronte, corona e guance che diventa color argento-blu sopra l’occipite e la nuca, la colorazione blu è più evidente appena dietro gli occhi. La groppa e la parte bassa della schiena sono blu cobalto scuro, così come lo sono le piume sotto il copri-ala, le piume che coprono la coda sono invece blu verdastre. La parte superiore della schiena e le spalle sono di colore grigio verdastro, le penne secondarie interne sono di un colore simile, mentre quelle esterne sono blu cobalto.

La superficie inferiore delle penne remiganti è verde bluastra. Il piumaggio inferiore è verde, con una permeazione grigia più evidente sui lati del petto e sui fianchi. Le piume della coda sono di una tonalità verde opaca sulla superficie superiore, e fosco in quella sottostante. Il becco è bianco rosato pallido, le zampe rosate e le iridi sono marrone scuro.

Le aree che nei maschi sono blu, nelle femmine sono invece color verde smeraldo, anche se alcuni esemplari mantengono una lieve colorazione azzurra dietro i bordi, e, occasionalmente, sulla groppa. Nel complesso il loro piumaggio è di una tonalità verde, con meno permeazioni di grigio, più evidenti sulle ali. In generale (ma non sempre) le femmine sono più piccole dei maschi.

I giovani parrocchetti di Lesson assomigliano agli adulti, ma hanno il becco più rosato nella fase in cui stanno ancora sviluppando le piume. A questo stadio si può già distinguere il sesso, anche se i giovani sono meno colorati degli adulti.

Carattere e Comportamento

pappagalli della specie parrocchetto hanno generalmente un carattere esuberante, affettuoso e testardo, se tenuti in più esemplari godono della reciproca compagnia e possono anche essere tenuti pacificamente in gruppi in grandi voliere, ma è meglio tenerli separati dalle altre specie. Tenete a mente infatti che esiste la possibilità che lottino per il possesso di alcuni oggetti o del territorio.

Sia i maschi che le femmine di Parrocchetto di Lesson sono dei potenziali ottimi compagni. I parrocchetti allevati a mano sono molto amichevoli, specialmente se il loro proprietario continua a dedicare tempo al suo pappagallo. Un parrocchetto solo, se viene trascurato per troppo tempo, diventerà sicuramente meno sociale, in particolare il Parrocchetto di Lesson non si rende conto di essere un piccolo uccellino e non si farà problemi a sfidare esseri umani o altri animali più grandi.

Se il tuo parrocchetto dovesse mostrare problemi comportamentali, leggere la nostra guida sul comportamento dei pappagalli potrebbe esserti utile.

Qualità e Abilità

Sebbene non sia un rinomato pappagallo parlante, il Parrocchetto di Lesson è in grado di ripetere parole e frasi semplici. Può inoltre imparare a imitare qualche suono. In compenso non è un uccello rumoroso e non rappresenta un problema per i vicini.

Cura e Alimentazione

Questi parrocchetti potranno anche essere piccoli, ma questo non significa che una piccola gabbia per pappagalli sia l’alloggiamento giusto per loro, anzi l’ideale è una gabbia ampia e spaziosa. Questi attivi piccoli uccellini hanno bisogno di spazio per giocare e molti giocattoli per pappagalli per tenersi occupati. I loro favoriti sono i giocattoli distruttibili, ma sono molto apprezzate anche le altalene e affini.

Se non sei sicuro di quale gabbia comprare, dai un’occhiata alla guida generica sulle dimensioni delle gabbie per pappagalli che Animali Volanti ha preparato per te!

Cosa mangia il Parrocchetto di Lesson? La sua alimentazione dovrebbe essere basata su frutta e verdure fresche, pellet e qualche seme. Inoltre ha bisogno di una fonte di calcio, come ad esempio l’osso di seppia. Valutate anche di tagliare la frutta a cubetti per loro, così che possa immergervi dentro il suo piccolo becco. Non deve essere offerta più di una noce al giorno.

Gabbie per Parrocchetto di Lesson

Comprare un Parrocchetto di Lesson

Se desiderate un affettuoso uccello da compagnia è consigliabile tenere uno solo di questi pappagalli, poiché se presi in coppia o in un numero maggiore tenderanno a legare di più tra loro che con voi.

Il Parrocchetto di Lesson è un pappagallo poco rumoroso, dimostrandosi così perfetto per chi vive in appartamento.

Data la sua piccola taglia, questo pappagallino può sembrare adatto a chi vive con bambini piccoli, ma in realtà in questo caso è più consigliabile una cocorita, poiché il Parrocchetto di Lesson può rivelarsi capriccioso e animato, e il suo morso può avere l’effetto di un pugno.

Se vuoi comprare un pappagallo ma non sei sicuro su quale scegliere, prova il nostro quiz, ti aiuterà a capire qual è il pappagallo più adatto a te!

Stato Selvatico

Habitat

I parrocchetti di Lesson sono diffusi nelle regioni occidentali dell’Ecuador e in quelle nord-occidentali del Perù, nell’Oaxaca orientale, Nicaragua centrale e anche nelle regioni interne del Guatemala.

L’habitat del Parrocchetto di Lesson è costituito da foreste semi-decidue, dove alcuni alberi perdono le foglie in una stagione, e da pinete e foreste di querce in Guatemala. Si trova tra 0 e 1500 m di altitudine ma può raggiungere i 2500 metri nelle foreste interne del Guatemala.

Comportamento

In natura questi pappagalli si nutrono di semi, bacche, cactus, tamarindi e altri vegetali. Si pensa che occasionalmente mangino anche piccoli insetti.

I parrocchetti di Lesson viaggiano in stormi che, a seconda della specie, possono variare in dimensione da pochi pappagalli fino a centinaia di uccelli. Sono ritenuti sedentari ma probabilmente effettuano degli spostamenti locali in risposta alla disponibilità di cibo.

Riproduzione

Le coppie di Parrocchetto di Lesson possono nidificare da sole sugli alberi oppure in colonie sulle pareti rocciose dei dirupi; altri dettagli sul comportamento riproduttivo di questa specie rimangono purtroppo sconosciuti.

I nidi sono costituiti da cavità nelle pareti rocciose o negli alberi. Una covata è costituita in genere da 4 uova.

Conservazione

Il Parrocchetto di Lesson non è considerato globalmente una specie a rischio, lo è tuttavia dalla legge messicana; attualmente non è in corso nessun programma per la conservazione della specie.

I parrocchetti di Lesson sono classificati come LC (Minor Preoccupazione) nella Lista Rossa della IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura).

Foto


Newsletter