Jade, purtroppo, appare molto diversa dalla classica immagine di Ara Gialloblu (Ara ararauna) che siamo abituati a vedere.

Questo pappagallo, che compirà 21 anni a giugno e sembra avere il portamento naturale di una star davanti all’obiettivo, si è unito alla rete di accoglienza di Exotic Bird Rescue of Oregon lo scorso aprile dopo aver vissuto nella stessa casa per tutta la sua vita. Secondo Roo Nitz, un membro dello staff del santuario e attuale madre adottiva di Jade, al marito della precedente proprietaria di Jade essa non piaceva affatto.

“Penso che alla fine si sia arrivati al punto in cui la donna abbia dovuto scegliere tra il pappagallo e suo marito, e la donna ha scelto suo marito”, ha detto Nitz in un’intervista fatta a The Dodo. Nitz ha detto che Jade è arrivata in una gabbia spoglia e arida, senza sapere come giocare con i giocattoli, il che suggerisce che potrebbe non averne mai avuto uno in vita sua.

Prima di continuare, ti suggerisco la nostra guida su come allestire al meglio la gabbia di un pappagallo.

“Ci sono molte ragioni per cui i pappagalli si strappano le penne”, ha affermato Nitz. Le ragioni includono il prurito della pelle dovuto ad allergie, altri uccelli che le strappano durante l’accoppiamento e la pubertà, ma secondo Nitz l’autodeplumazione di Jade è dovuta al fatto che fosse così annoiata che ha cominciato a strapparsi le penne per divertimento.

“Ovviamente i suoi proprietari non sono riusciti a farla smettere, quindi ora è un pappagallo nudo”, ha detto. Nitz ha dichiarato inoltre che le penne di Jade non cresceranno mai più, ma fortunatamente le cose vanno meglio per Javi, un cacatua in una situazione simile che sta però iniziando a vedere dei miglioramenti.

Jade, Ara ararauna che si è strappata le penne

“La cosa bella di Jade è che nonostante il suo passato non sia dei migliori, è un pappagallo dolcissimo”, dice Nitz. “Penso che stesse semplicemente morendo di voglia di ricevere un po’ di amore: il primo giorno che si è trovata nella nostra casa, ha camminato fuori dalla sua gabbia ed è venuta da me.”

Questo è è il tipico comportamento di Jade, adora seguire Nitz in giro anche quando è fuori (di solito all’ombra, dato che la mancanza di piumaggio la rende suscettibile alle scottature dovute al sole). Per compensare la sua mancanza di penne, c’è una stufa vicino alla sua gabbia quando è in casa; Nitz ha detto che ha considerato di prenderle maglioncini su misura, ma a Jade probabilmente non sarebbero piaciuti.

“Mi vede come la sua compagna, quindi rigurgita per me, comportamento che per i pappagalli è sinonimo di amore” ha detto Nitz. Quindi oltre ad essere una bellezza, Jade è anche abbastanza romantica.

“Le piace se fai del beatbox,” ha anche detto Nitz, “lei balla e canta, è davvero carina.”

Ciò di cui Jade ora ha bisogno è una casa per la vita. Nitz, che si prende cura dei suoi tre uccelli personali insieme ad altri volatili che ha salvato, spera che arriverà una famiglia speciale che la saprà apprezzare appieno e l’adotterà.

Questa storia, purtroppo tutt’altro che unica nel suo genere, ci ricorda quanto i pappagalli siano animali intelligenti e impegnativi, e che è quindi fondamentale informarsi al meglio ed essere sicuri di poterne soddisfare le esigenze prima di acquistarne uno. Se hai dei dubbi a riguardo, ti invito a provare il nostro quiz per capire quale possa essere il migliore pappagallo per te.