Habitat dell’Amazzone dell’Amazzonia

Le amazzoni dell’Amazzonia possono essere trovate in natura in Sud America, in particolare in Bolivia, Suriname, Colombia, Ecuador, Perù, Guyana Francese, Venezuela, Guyana, Brasile, Panama e Paraguay. Viaggiano in gruppo, insieme ad altre specie di amazzone.

Quali sono i comportamenti naturali delle amazzoni dell’Amazzonia

In natura, molte amazzoni formano gruppi sociali che non sono realmente stormi nel modo in cui noi li percepiamo, con un leader e membri asserviti, ma più come un “gruppo di persone” che vivono nella stessa zona, aiutando gli altri a trovare cibo, allertandoli in caso di pericolo e che possono scegliere tra una varietà di compagni per l’accoppiamento e la nidificazione.

Come si riproduce l’Amazzone dell’Amazzonia in natura

L’Amazzone dell’Amazzonia nidifica nelle cavità degli alberi; le uova sono bianche e solitamente ne vengono deposte tre o quattro per ogni covata. La femmina cova le uova per circa 26 giorni e i pulli lasciano il nido circa 60 giorni dopo la schiusa.

Animali Volanti Consiglia
Pappagalli di Bianca Alessandrini, un volume che spiega e illustra il mondo dei pappagalli sotto ogni angolazione possibile.

Conservazione dell’Amazzone dell’Amazzonia in natura

Questa specie è diffusa in un’area estremamente ampia, per questo non si avvicina alla soglia di stato “vulnerabile” secondo il criterio delle dimensioni delle aree popolate. Nonostante il fatto che la tendenza della popolazione sembra essere in diminuzione, si ritiene che il declino non sia sufficientemente rapido da avvicinarsi alla soglia  di stato “vulnerabile” secondo il criterio della tendenza della popolazione. Il numero della popolazione non è stato quantificato, ma non si ritiene che sia vicino alla soglia di vulnerabilità secondo il criterio della dimensione della popolazione.

Nella Lista Rossa della IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) questo uccello è classificato come LC (Minor Preoccupazione).