Habitat del Lori Capinero

Questa specie è endemica delle isole Waigeu, Batanta, Misool (provincia indonesiana di Papua Occidentale), Vogelkop e della Nuova Guinea occidentale.

Gli habitat del Lori Capinero possono arrivare fino a 1 000 m di altezza e sono costituiti dalle foreste primarie e dai margini di boschi, ma occasionalmente anche dalle foreste secondarie ben sviluppate. Questi lori si trovano anche in aree parzialmente aperte e foreste paludose.

Quali sono i comportamenti naturali del Lori Capinero

L’alimentazione in natura del Lori Capinero include polline, nettare, fiori, frutta e insetti.

Di solito questi pappagalli si trovano in coppie e in piccoli gruppi, ma si possono anche vedere stormi composti da 10 o più uccelli quando si radunano per foraggiare sugli alberi in fiore, tra le chiome.

L’atteggiamento di questi lori in natura è generalmente tranquillo e poco vistoso.

Come si riproduce il Lori Capinero in natura

In base agli studi ornitologici effettuati su questa specie, in natura la stagione riproduttiva del Lori Capinero dura da maggio a luglio; al di là di questo si sa molto poco sul comportamento riproduttivo di questi pappagalli.

Allo stato selvatico vengono utilizzati rami scavati e cavità naturali degli alberi come siti di nidificazione; non è disponibile nessuna informazione riguardo la densità di nidificazione in natura e non è noto se nidifichino in colonie o soltanto in coppie.

Non è stato definito per quanto tempo le uova vengono covate in natura, ma in cattività in genere vengono covate per 26 giorni; nemmeno il tempo per l’involo in natura è conosciuto, ma in cattività è di circa 95 giorni. La maturità sessuale viene raggiunta a a 12 mesi di età, ma i risultati migliori nell’accoppiamento vengono ottenuti dagli uccelli che hanno 2-3 anni di età.

Come rituale di corteggiamento il maschio assume una posizione eretta e impettita, con le ali spiegate e la testa girata da un lato, nel mentre ondeggia tutto il corpo su e giù.

Stato di conservazione del Lori Capinero

Quella del Lori Capinero non è una specie minacciata a livello globale ed è classificata come LC (Minor Preoccupazione) nella Lista Rossa della IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura); questi lori popolano una vasta area e il trend della popolazione sembra essere stabile. Il Lori Capinero è elencato nell’Appendice II della CITES, di conseguenza e l’esportazione e l’importazione di questa specie sono soggette a regolamentazione ai sensi del Environment Protection and Biodiversity Conservation Act 1999, regolato dalla legislazione australiana.