Pubblicato il: 30/05/2017 – Aggiornato il: 01/02/2019

Scheda Riassuntiva

Nome: Pappagallo Ecletto (Eclectus roratus)

Lunghezza media: 35 cm

Peso: 450-600 g

Quanto vive: 50 anni o più.

Origini: Isole Salomone, Sumba, Nuova Guinea, nord-est Australia e Isole Molucche.

Rumorosità: generalmente poco rumoroso, ma alcuni esemplari fanno eccezione.

Carattere: tranquillo e gentile, di solito buono con i bambini.

Abilità: intelligente e tra i migliori pappagalli parlanti.

Bisogno di attenzioni: necessita di una gabbia spaziosa e di passare diverse ore fuori da essa, nonché di 10 ore di sonno al giorno.

Cosa mangia: molti tipi di frutta (circa il 30% della dieta) ma soprattutto mele, pere, arance, frutti di cactus, melograni, banane; verdure fresche, in particolare carote, sedano, piselli, fagioli, mais fresco e foglie verdi. Legumi o fagioli o cotti o germogliati. Ramoscelli di miglio, miscele di piccoli semi; cubetti di formaggio duro.

Prezzo indicativo: da 450€ a 700€

Aspetto e Caratteristiche Fisiche

Il Pappagallo Ecletto (Eclectus roratus) è dimorfico, il che significa che vi sono distinzioni ben visibili tra i sessi. I maschi sono di color verde brillante e hanno un becco color corno, vi è una spruzzata di blu brillante sull’ala e il sotto-ala è rosso brillante. Il piumaggio delle femmine è di uno stupefacente rosso con le piume sulla pancia color viola profondo e il becco nero.

Proprio a causa della grande differenza nella colorazione, questi psittacidi non sono stati allevati con successo per molti anni, poiché gli allevatori mettevano i maschi con i maschi e le femmine con le femmine, pensando che appartenessero a specie diverse! Questo fino a un paio di decenni fa, quando qualcuno si rese conto che gli uccelli verdi erano maschi e gli uccelli rossi erano femmine.

Tra i pappagalli ecletti vi è una varietà di sottospecie, tra cui il Grand Eclectus, il Vosmaeri e l’Eclectus roratus solomonensis, il più comunemente trovato in cattività.

Maschio di Pappagallo Eclettico (Eclectus roratus) al Kuala Lumpur Bird Park in Malaysia
Maschio di Pappagallo Ecletto (Eclectus roratus)
Femmina di Pappagallo Eclettico (Eclectus roratus) allo zoo di Gembira Loka, Yogyakarta
Femmina di Pappagallo Ecletto (Eclectus roratus)

Carattere e Comportamento

L’ecletto è un pappagallo intelligente e gentile che viene accolto molto bene dalle famiglie proprio grazie alla sua natura tranquilla. I pappagalli di questa specie sono abbastanza buoni con i bambini, anche se non tollerano attività frenetiche o rumori fastidiosi e costanti. È molto importante insegnare ai bambini come comportarsi nei pressi del pappagallo, piuttosto che il contrario.

Le femmine di ecletto, anche quelle tenute senza un compagno, hanno un forte istinto di nidificazione e potrebbero essere inclini a cercare luoghi ideali allo scopo nelle aree scure e chiuse della casa, come ad esempio negli armadi e nei mobili bassi. Le femmine possono anche essere piuttosto territoriali, soprattutto durante la stagione riproduttiva.

In generale, gli ecletti sono pappagalli tranquilli che preferiscono parlare piuttosto che urlare, ma come ogni regola anche questa ha le sue eccezioni. Poiché la maggior parte di di questi uccelli sono eccezionalmente silenziosi per essere dei grandi pappagalli, essi sono considerati ideali per chi vive in appartamento; tuttavia, se si dovesse presentare uno dei pochi esemplari eccezionalmente rumorosi, si potrebbero ricevere non poche lamentele dai vicini.

Se il tuo pappagallo dovesse presentare dei comportamenti anomali, accertati che non sia entrato nella fase ormonale, se invece ha preso l’abitudine a comportarsi male, scopri come correggere questi comportamenti seguendo la nostra guida.

Se gravemente minacciato, il Pappagallo Ecletto è in grado di vocalizzare molto duramente e ad alti volumi. Fortunatamente, la maggior parte di essi non utilizza molto spesso richiami di avvertimento.

Carattere e comportamento del Pappagallo Eclettico

Qualità e Abilità

I pappagalli ecletti sono generalmente classificati tra i tre migliori pappagalli parlanti, rivaleggiando con il pappagallo Cenerino e i pappagalli amazzone per quanto riguarda la chiarezza delle parole e la portata del vocabolario; un altro pappagallo degno di nota in quanto capacità di imitare la voce umana, è il Cocorito.

Il Pappagallo Ecletto non solo è in grado di ripetere molte parole e frasi, ma in alcuni casi riesce anche ad apprendere intere canzoni. Alcuni pulcini Eclectus imparano la loro prima parola prima di essere svezzati, se chi lo sta alimentando ne ripete spesso una.

Animali Volanti Consiglia
Pappagalli di Bianca Alessandrini, un volume che spiega e illustra il mondo dei pappagalli sotto ogni angolazione possibile.

I pappagalli ecletti si divertono a ripetere suoni particolari, nonché parole e frasi apprese dai loro compagni umani; molti possessori di ecletti sono stati ingannati da imitazioni di campanelli, acqua corrente o imitazioni di altri membri della famiglia. Alcuni esemplari maschi hanno voci melodiche mentre altri producono suoni più “virili”, ma quasi tutte le femmine di Eclectus possiedono una voce più incantevole e dolce.

Come per tutte le specie di pappagallo, ci sono esemplari che non impareranno mai a dire più di “ciao”.

Cure e Alimentazione

Gli ecletti si divertono a maneggiare i piccoli giocattoli, in particolare amano tutti i giochi impegnativi che possono essere manipolati con il becco e le zampe. I giocattoli di legno che possono essere masticati e distrutti possono prevenire comportamenti errati che, se protratti eccessivamente, possono portare il pappagallo a rovinarsi o distruggersi il piumaggio.

Essi dovrebbero essere lasciati fuori dalla gabbia e in una zona di gioco o albero separati per almeno un’ora al giorno, ma di più tempo si tratta, meglio è.

Il Pappagallo Ecletto ha un tratto intestinale più lungo della media, progettato per favorire la dieta ad alto contenuto di fibre di cui ha bisogno. In natura questi pappagalli sono stati osservati mangiare molti tipi di frutta, fiori e altri vegetali: il sistema digestivo del Pappagallo Ecletto sembra essere estremamente efficiente nell’assimilare le sostanze nutritive dagli alimenti.

Data questa capacità di assimilazione, è possibile che si manifestino sintomi come lo stringere ripetutamente le dita delle zampe e movimenti rapidi dell’ala se l’uccello viene sovralimentato con cibi molto ricchi di nutrienti. A meno che non venga diagnosticata con esami del sangue una carenza di vitamine o minerali, non dovrebbero essere forniti integratori di queste due sostanze. Anche gli estrusi, che hanno un pieno complemento di vitamine e minerali, possono essere troppo un cibo troppo ricco per il sistema digerente dell’ecletto.

Alimenti naturali succosi tra cui ortaggi, germogli, frutti e verdure, dovrebbero essere il fulcro della dieta del Pappagallo Ecletto; esso non ha bisogno di integratori di vitamina A, come si pensava molti anni fa. Questa vitamina sarà infatti assimilata da cibi arancioni, gialli, rossi e verdi, come per esempio melograno, mango, melone, carota, peperone rosso e verde, cavolo, cavolo nero, dente di leone e altri vegetali.

A tutti i pappagalli dovrebbero essere forniti prodotti coltivati biologicamente ogni volta che è possibile.

Femmina di Pappagallo Eclettico che mangia piccoli fichi (Eclectus roratus)
Maschio di Pappagallo Eclettico che mangia (Eclectus roratus)

dieci ore di sonno, ma se la routine familiare non gli consente dieci ore di sonno ininterrotte e tranquille, esso potrà recuperare facendo qualche riposino durante il giorno. Se è impossibile fornire un posto buio e tranquillo per il sonno, un’opzione valida è quella di coprire la gabbia.

Gli ecletti sono noti per mostrare episodi di spasmi muscolari dovuti a comportamenti quali rapidi e ripetuti movimenti d’ala e una continua stretta delle dita, che si ritengono essere correlati a squilibri di vitamine e minerali. Una consultazione con il tuo veterinario aviario di fiducia è sempre una buona idea non solo per risolvere questi problemi, ma anche per prevenirli.

Questi pappagalli potrebbero essere più inclini all’auto-deplumazione rispetto ad altre specie, patologia che può essere legata a problemi medici e/o comportamentali; se il tuo ecletto comincia a staccarsi le piume, portalo subito dal veterinario aviario per un esame completo. Gli ecletti sono inoltre suscettibili al Poliomavirus aviare, all’ipovitaminosi A e alla Malattia del becco e delle penne dei pappagalli.

Tieni al sicuro il tuo pappagallo, materiali come il Teflon possono essere mortali!

Alloggiamento

La risposta alla domanda “quanto deve essere grande una gabbia per Pappagallo Ecletto?” è la stessa che vale per tutte le altre specie di pappagallo: delle dimensioni più grandi che il tuo budget e spazio ti consentono. È molto importante che la gabbia disponga di ampio spazio orizzontale, a causa della grande apertura alare dei pappagalli ecletti.

Il Pappagallo Ecletto richiede esercizio quotidiano e la sua gabbia deve essere abbastanza ampia da permettergli di sbattere le ali energicamente, quando non può volare per la casa.

Una larghezza ideale della gabbia misura minimo 90 cm se l’uccello passerà molto tempo all’interno; importante è anche l’altezza, poiché come il caicco, anche l’ecletto adora arrampicarsi.

Clicca sul link se hai bisogno di comprare una gabbia per il tuo Pappagallo Ecletto e dare un’occhiata a quelle che consigliamo per te!

Ora che hai scelto la gabbia però, devi anche impegnarti a mantenerla pulita e ordinata. Per facilitarti il compito abbiamo scritto per te un programma di pulizia per la gabbia.

Comprare un Pappagallo Ecletto

È possibile trovare un Pappagallo Ecletto nei negozi aviari specializzati o presso un allevatore di uccelli. Il prezzo di un Pappagallo Ecletto si aggira in media attorno ai 500-700 €, ma può variare molto a seconda dell’allevatore o se viene comprato direttamente dal precedente proprietario, se è allevato a mano oppure no. Vi sono infatti annunci con prezzi a 400 Euro o meno e altri che arrivano anche a 800 € per esemplare.

Fai attenzione però a non acquistare un ibrido: alcuni allevatori senza scrupoli fanno accoppiare diverse sottospecie di Eclectus, dando origine a dei bastardi. Questo non influenza in alcun modo le qualità dell’animale, ma se un giorno vorrai farlo entrare in un programma di riproduzione, i suoi geni misti potrebbero potenzialmente contaminare la specie. Anche se questa può sembrare una cosa innocua, è importante che il pool genetico di questi uccelli rimanga puro, poiché un giorno gli unici pappagalli ecletti del mondo potrebbe trovarsi in cattività e gli allevatori di uccelli saranno responsabili della prosecuzione della specie.

Se sei interessato a un pappagallo ma non sei sicuro su quale scegliere, prova il nostro quiz, ti aiuterà a capire qual è il pappagallo più adatto a te!

Ti sono state utili queste informazioni? Faccelo sapere!


Recensioni degli utenti

Identificazione sottospecie

5,0 rating
20 Ottobre 2019

Acquistato coppia ecletti “Roratus” nel 2007. Hanno cominciato a figliare nel 2011. Abbiamo tenuto una femmina e accoppiata con un maschio proveniente dal centro Italia. Ora abbiamo il primo figlio della 2° coppia e pensiamo di aver contribuito ns. malgrado ad aumentare la popolazione di “meticci” Possiamo in seguito spedire alcune foto degli esemplari per avere un parere? Cordialmente Marco e Antonio Simioni.

Antonio Simioni